Selene Bianco

Il vino Selene Bianco è prodotto da uve bianche selezionate e vinificate con le più razionali e moderne tecniche enologiche. Il profumo, la fragranza, l'armonia e la briosità sono le caratteristiche essenziali di questo vino giovane.

Selene Bianco.png
Selene Bianco.png
  • Zona di produzione: Calabria.

  • Uve: 50-65% Verdeca, 30-35% Bianco d' Alessano.

  • Tipologia del terreno: Argilloso, calcareo.

  • Sistema di allevamento: Alberello basso.

  • Resa per ettaro: 90 ql. - 65 ettolitri.

  • Epoca di vendemmia: Prima decade di ottobre.

  • Vinificazione: Dopo decantazione naturale il mosto viene separato dalle fecce, inoculato di lieviti selezionati, e avviato alla fermentazione a temperatura termoregolata; Viene rifermentato in autoclave con il metodo charmat medio. Questo processo dura circa 3 - 4 mesi ed è atto a conferire le caratteristiche proprie di uno spumantino.

  • Affinamento: RViene rifermentato in autoclave con il metodo charmat medio. Questo processo dura circa 3 - 4 mesi ed è atto a conferire le caratteristiche proprie di uno spumantino.

  • Gradi: 12,50% Vol.

  • Abbinamento gastronomico: Accompagna principalmente piatti a base di pesce, antipasti, carni bianche e primi piatti. 

  • Temperatura di servizio: 8-10 °C.