Gemmandò

Accattivante e delicato è ottenuto con una vendemmia a mano. Con il suo gusto dolce e spumoso il Gemmandò è un compagno indiscusso di feste e banchetti a base di dolci.

Gemmando.png
Gemmando.png
  • Zona di produzione: Calabria.

  • Uve: Merlot.

  • Tipologia del terreno: Argilloso, calcareo.

  • Sistema di allevamento: Alberello o spalliera.

  • Resa per ettaro: 90 ql. - 65 ettolitri.

  • Epoca di vendemmia: Terza decade di settembre.

  • Vinificazione: Dopo decantazione naturale il mosto viene separato dalle fecce, filtrato, inoculato di lieviti selezionati e avviato alla fermentazione direttamente in autoclave
    creando uno spumante dal finissimo perlage e da un'eccezionale presa di spuma. Il tutto avviene a temperatura termoregolata.

  • Affinamento: Riposa in autoclavi in acciaio inox a fine fermentazione viene raffreddato e filtrato. La commercializzazione avviene a 6-7 mesi dalla vendemmia per garantire un prodotto fresco e giovane.

  • Gradi: 9,50% Vol.

  • Abbinamento gastronomico: È gradito in ogni momento della giornata, è partner indiscusso di feste e banchetti di pasticceria. 

  • Temperatura di servizio: 8-10 °C.